Home
Campagne
Archivio
Chi siamo Contatto

logo mdc 2015

 

Libertà di Modem, il Movimento Difesa del Cittadino sollecita l’AGCOM a garantire i consumatori da router di pessima qualità e canoni di noleggio esagerati

 

L’accesso ad Internet è ormai considerato un servizio universale, ma ancora oggi, in Italia, non abbiamo la possibilità di scegliere liberamente il Modem ovvero lo strumento essenziale con cui accedere alla rete. E’ quanto denuncia il Movimento Difesa del Cittadino che chiede la piena attuazione anche in Italia dei diritti dei consumatori stabiliti dall’Art. 3 del Regolamento UE 2120/2015.

Come sottolineato da Francesco Luongo, Presidente nazionale del Movimento, “la libera scelta del Modem Router assicura il diritto dell’utente di accedere ad Internet nel pieno rispetto del principio di neutralità della rete ed è per questo tutelata dal regolamento europeo 2015/2120 sulla net neutrality. Oltre dunque a violare le norme UE, l’imposizione del Modem è una violazione delle dinamiche di libero mercato, lesiva per la competizione sui prezzi, e rappresenta un precedente pericoloso in quanto consente ad un operatore di estendere la propria posizione dominante anche in aree caratterizzate fino ad ora da una più ampia concorrenza e dalla varietà di costi ed offerte.”

L’Associazione ricorda che i servizi universali nell’ambito digitale sono definiti da standard e non c’è alcuna ragione per cui un Modem non possa essere sostituito da un altro che risponde agli standard indicati. A tal proposito non mancano le segnalazioni dei consumatori nei confronti di TIM che, nel proporre il nuovo contratto di fibra ottica, invia all’utente il nuovo Router e l’apparecchio per vedere la Tim Vision, addebitandone il costo nelle fatture rispettivamente per 48 e 24 mensilità. Anche i consumatori che non intendono fruire del servizio di Pay Tv della TIM, sono di fatto obbligati a pagare l’apparecchio per usufruire di tale servizio.

In conclusione MDC chiede uno stop agli abusi contrattuali e che l’AGCOM faccia in fretta ad emanare un provvedimento con le linee guida agli operatori per il rispetto del diritto di scelta del Modem ed i requisiti minimi di qualità degli stessi affinché i dati degli utenti siano adeguatamente protetti. 

 


 

Conferenza stampa su Net Neutrality e Modem Libero alla Camera dei Deputati

 


 
COMUNICATI
 

Modem Libero: cresce l’attesa per il pronunciamento dell’AGCOM
Modem Libero: cresce l’attesa per il pronunciamento dell’AGCOM
Nel frattempo, ogni cittadino può rivendicare il proprio diritto di libertà di scelta e chiedere il rimborso! Prosegue la Campagna Modem Libero del Movimento Difesa del Cittadino. Dopo settimane di consultazioni pubbliche all’Autorità per le Comunicazioni sulla attuazione in Italia del regolamento Europeo 2120/15 sulla Net Neutrality, si attende il provvedimento dell’Autorità, che conterrà anche novità sulla vendita dei modem da parte degli operatori telefonici.
Lunedì 16 aprile 2018
Leggi...
Modem Libero in attesa delle regole dell’AGCOM
Modem Libero in attesa delle regole dell’AGCOM
Modem Libero: in attesa delle regole dell’AGCOM TIM impone il modem… che non arriva mai! - Il Movimento Difesa del Cittadino, nell’ambito della campagna #ModemLibero sta ricevendo le segnalazioni di utenti che lamentano disservizi ed inadempimenti del gestore telefonico legati, in particolare, alla consegna dei modem di cui viene taciuta la libertà di scelta.
Martedì 10 aprile 2018
Leggi...
Modem Libero: in attesa del pronunciamento dell’AGCOM
Modem Libero: in attesa del pronunciamento dell’AGCOM
Modem Libero: in attesa del pronunciamento dell’AGCOM, prosegue la campagna di MDC - On line Il modulo di reclamo per la richiesta dei rimborsi agli operatori. - E’ atteso per questi giorni il pronunciamento dell’AGCOM sulla Net Neutrality e la libertà di Modem prevista dal Regolamento 2020/15/UE, a conclusione della consultazione avviata il mese scorso.
Martedì 10 aprile 2018
Leggi...
Reclamo per pratica commerciale scorretta connessa
Reclamo per pratica commerciale scorretta connessa
Reclamo per pratica commerciale scorretta connessa alla restrizione contrattuale riguardante la libertà di scelta del modem - Reclamo per pratica commerciale scorretta connessa alla restrizione contrattuale riguardante la libertà di scelta del modem nonché le spese in bolletta
Lunedì 16 aprile 2018
Leggi...
#ModemLibero perché?
#ModemLibero perché?
Il #ModemLibero è un diritto inalienabile! Sostengono molti addetti ai lavori e gli appassionati, ma alla maggior parte degli utenti in fondo che importa? È una legittima domanda perché i dibattiti sui massimi sistemi spesso sono tediosi e incomprensibili. Allora sarebbe giusto entrare nel vivo della questione, affrontando tutti i temi che possono davvero impattare sull’esperienza quotidiana e sul mercato stesso.
Lunedì 12 marzo 2018
Leggi...
Parere del Movimento Difesa del Cittadino
Parere del Movimento Difesa del Cittadino
Parere del Movimento Difesa del Cittadino in merito la consultazione dell’ AGCOM su Net Neutrality e dirittodi accesso ad internet da parte dei consumatori con modem/router scelti liberamente (Del. 35/18/CONS)
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
L’AGCOM è chiara: no al router obbligatorio
L’AGCOM è chiara: no al router obbligatorio
La lettura del documento in consultazione pubblica è molto interessante e di fatto chiarisce qual è a questo punto, pur prima dei risultati della consultazione stessa, la posizione dell’AGCOM sul problema. Innanzitutto l’obiettivo è chiaro: l’Authority intende “individuare possibili azioni e misure per garantire la libera scelta delle apparecchiature terminali da parte degli utenti di reti pubbliche di comunicazioni elettroniche e di servizi di accesso ad Internet”, quasi a sottolineare che questa libera scelta non può essere oggetto di discussione, essendo sancita chiaramente dai regolamenti europei.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
MODEM LIBERO: CONSULTAZIONE PUBBLICA AGLI SGOCCIOLI
MODEM LIBERO: CONSULTAZIONE PUBBLICA AGLI SGOCCIOLI
l presidente dell’AGCOM annuncia che presto ci saranno novità sulla vicenda del modem libero: l’Authority ha già chiarito che non tollererà violazioni al regolamento europeo. Si va verso la fine del modem/router imposto? Attorno al tema del “modem libero”, sul quale siamo intervenuti diverse volte, anche recentemente, si stanno serrando le fila e molto presto potrebbero esserci evoluzioni rilevanti.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
MODEM, ECCO QUANTO RISPARMIANO GLI UTENTI
MODEM, ECCO QUANTO RISPARMIANO GLI UTENTI
Secondo la stima si SosTariffe i costi del modem sarebbero dimezzati, per un valore risparmiato di circa 60 euro, se gli utenti avessero la libertà di comprarlo a cui sta lavorando l’Agcom. Invece di essere costretti a usare quello imposto dal proprio operatore.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
NON SOLO BOLLETTE A 28 GIORNI
NON SOLO BOLLETTE A 28 GIORNI
L’AGCOM STRINGE SUI MODEM. CARDANI: “TRA UN MESE CI SARANNO NOVITA’” Il presidente dell’Authority in un’intervista al Corriere della Sera: “Interverremo sulla questione. Ci sono criticità rispetto al regolamento Ue sulla net neutrality”. I cittadini che non vogliono pagare i dispositivi in dotazione possono restituirli.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
FREE MODEM ALLIANCE
FREE MODEM ALLIANCE
LE CATENE DISTRIBUTIVE CONTRO IL MONOPOLIO DELLE TELECOM Alla Camera dei Deputati si è tenuta una riunione tra i rappresentati dell’associazione Free modem. Tra le voci, quella di Davide Rossi (Aires) che ha sottolineato lo stop da parte delle catene al monopolio delle Telco sulle vendite dei modem.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
MODEM LIBERO, SI POTREBBE RISPARMIARE OLTRE IL 50%!
MODEM LIBERO, SI POTREBBE RISPARMIARE OLTRE IL 50%!
L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni è finalmente ritornata sul tema del modem libero, avviando una consultazione pubblica sul tema. L’obiettivo è di coinvolgere consumatori, fornitori di servizi di accesso, produttori, distributori e installatori di apparecchiature, nonché associazioni per stabilire “possibili misure per la libera scelta delle apparecchiature terminali da parte di consumatori e utenti finali di servizi di connessione ad una rete pubblica di comunicazioni o di servizi di accesso a Internet”. La scadenza della consultazione è fissata a 30 giorni da oggi.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
LIBERO MODEM IN LIBERO STATO
LIBERO MODEM IN LIBERO STATO
Libero modem, in libero Stato. La teoria, e anche la legge, per la precisione un regolamento europeo entrato in vigore a inizio 2017, vorrebbero i clienti liberi di poter scegliere il router/modem più adatto alle proprie esigenze, ma con l’arrivo delle offerte fibra gli operatori hanno proposto sempre degli apparati bloccati e non sostituibili con altri liberamente acquistabili. La versione completa dell’articolo è disponibile qui Webnews.it
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
Il Regolamento Ue e l’anomalia Italiana
Il Regolamento Ue e l’anomalia Italiana
La normativa europea libera i clienti dal dovere accettare i dispositivi della compagnia telefonica alla quale si abbonano. Ma il nostro Paese non l’ha recepita. E le aziende fanno resistenza. La battaglia. Nonostante nella vulgata della politica italiana l’Unione europea rappresenti un insieme di burocrati capaci solo di spillare soldi ai contribuenti e imporre norme poco comprensibili, occorre ammettere che molte leggi, soprattutto quelle a tutela del consumatore, provengono proprio da Bruxelles. Anche se poi faticano a imporsi nel nostro Paese.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
ICT: NASCE “FREE MODEM ALLIANCE”
ICT: NASCE “FREE MODEM ALLIANCE”
#Modem libero, l’AGCOM si sveglia e va in consultazione. - ROMA (MF-DJ) – Nasce la “Free Modem Alliance”, alleanza di scopo che riunisce al suo interno Aiip, Aires Confcommercio, Allnet, Assoprovider, Mdc, Vtke, e ModemLibero.it. Si tratta di una coalizione a tutela della Net-neutrality e del diritto di ciascun cittadino di scegliere quali beni acquistare e di quali servizi trasferire, con particolare riferimento alla scelta dei dispositivi di telecomunicazione ad uso privato o professionale.
Giovedì 8 marzo 2018
Leggi...
 

 

         CONTATTI                                                                                                            SEGUICI

              place_blue-30Via Casilina 3/T - 00182 - Roma                                                                                                                       facebook-icon twitter-icon google-plus-icon flickr-icon pinterest-icon

              phone-30Tel. +39 - 06.4881891

              mail_back-30 email: info@sportellodifesaconsumatori.it